fbpx

Cecina (o farinata di ceci)

by chiara guasti
Cecina

La Cecina è una farinata di ceci della quale in diverse località ne vantano la padronanza. Ci sono diversi posti in cui l’ho mangiata davvero buonissima, anche se quel localino a Portaferraio li batte decisamente tutti!

Ho imparato a cucinarla come ricetta salvecena alternativa per mangiare i legumi, perchè è velocissima e facilissima da preparare e perchè è un insolito piatto che può essere proposto sia come antipasto che come piatto unico abbinato a una bella porzione di verdure.

Il segreto dell’impasto della cecina

Come vi scrivevo prepararla è roba da principianti, ma ritengo che il segreto sia nel preparare l’impasto mezza giornata prima della cottura in modo che la farina di ceci si amalgami bene con l’acqua.

A me piace nella versione sottile e leggermente dorata, mentre chi la gradisce più spessa può ad esempio cuocerla in una teglia di minore diametro.

La Cecina

Stampa Ricetta
Serves: 4 Preparazione: Cottura:

Ingredienti

150 g di Farina di ceci

450 g di acqua

Mezzo bicchiere di olio EVO

Sale

Pepe

Rosmarino

 

Come fare

1. Versare la farina di cecina in una ciotola e aggiungere l’acqua

2. Aggiungere un pizzico di sale e amalgamare con le fruste in modo che non si formano grumi

3. Mettere un rametto di rosmarino interno nell’impasto e lasciare riposare per almeno 7 ore

4. Togliere il rosmarino, aggiungere metà dell’olio nell’impasto e l’altra metà per ungere la teglia

5. Infornare a 180° per 30 minuti o a seconda del piacere della doratura

6. Servire a spicchi con una grattatina di pepe nero

You may also like

Leave a Comment

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.